“Via Crucis” – Beppe Dati

Domenica 2 aprile alle ore 21 presso la nostra parrocchia è stata presentata  “ Via Crucis – Pensieri di Gesù mentre sale verso il Calvario “ Opera di Beppe Dati, famoso paroliere di canzoni di successo e vincitore più volte di Sanremo.

Dopo la S.Messa pomeridiana e prima della rappresentazione di “Via Crucis”, il maestro Beppe Dati ha fatto omaggio musicale alla Madonna, Madre della Divina Grazia di San Romano.

Dati, nasce a  Camaiore (LU) classe 1950. Negli anni ’70, mentre è commesso di un negozio di pelletteria in zona Santa Croce di Firenze, conosce Gianni Rodari che lo avvicina al mondo dell’infanzia: comincia così a musicare le poesie dello scrittore e poi a comporre canzoni proprie per ragazzi.

In seguito si afferma come uno degli autori e compositori tra i più noti del panorama musicale italiano collaborando con artisti come Raf, Marco Masini, Mia Martini, Laura Pausini …

Sua è anche l’opera musicale “ Il mio Gesù ” rappresentata  in prima assoluta italiana a San Miniato grazie alla Fondazione Dramma Popolare.

“Via Crucis”, è una lettura a tre voci, emozionante, di grande impatto visivo ed acustico grazie al gioco di luci, suoni e musiche che rendono il tutto molto suggestivo.

E’ un percorso di quindici stazioni nel quale lo scrittore si è sforzato di immaginare cosa attraversasse la mente di Gesù durante il percorso della via dolorosa fino al momento della crocifissione e morte sul Calvario e al successivo incontro da Risorto con la Maddalena.

A cosa pensava Gesù, mentre, caricato della croce si avviava lentamente  verso il Golgota?

La sua mente e il suo cuore brulicavano di sentimenti contrastanti, oppure tutta la fase dell’arresto, del processo, dei colpi di frusta l’avevano ormai completamente svuotato?

Ed ancora,   Gesù, lungo il percorso che lo avrebbe portato verso la sua morte certa, rimase chiuso in sé stretto dal suo straziante dolore oppure avrà continuato a parlare col Padre Celeste?

A queste domande, il Maestro Dati ha provato a dare alcune risposte, senza ovviamente avere la presunzione di affermare che fossero davvero i pensieri del Cristo. In un certo senso secondo l’autore, quest’opera è il completamento dell’opera precedente  “il mio Gesù”

Per arricchire e sviluppare il racconto, Beppe Dati ha immaginato che a seguire il triste corteo che porta Gesù (a cui da voce Nicola Pecci) verso il momento culminante della sua passione, ci fosse Maria,  (interpretata da  Monica Bauco), la quale interviene tre volte dando voce al proprio dolore di madre che vede morire un figlio innocente, ma figura poi di tutte le madri terrene. Segue il Signore anche satana (Dati stesso) che con sei interventi, tenta in ogni modo di distogliere Gesù dai suoi propositi promettendogli, a “certe condizioni”, la salvezza. Allo stesso tempo però lo costringe a ripercorrere azioni e fatti della propria esistenza terrena, convincendo però in questo modo ancor più Gesù della giustezza delle scelte fatte e spingendolo sempre più all’affidamento totale all’amore del Padre.

“Via Crucis” è stata rappresentata nella nostra parrocchia con il patrocinio della Fondazione Stella Maris e della Fondazione Dramma Popolare di San Miniato,  grazie al Rotary Club di San Miniato, con il presidente Fabio Nacci ed alla generosità di alcuni fedeli.

Ottima presenza di pubblico che alla fine della rappresentazione si è dilungato in uno scosciante ed entusiasta applauso segno dell’emozione provocata negli animi di tutti.