GREST 2016: una vita da campione

GREST! Ovvero Gruppo ESTivo, ma negli ambienti tipici dell’oratorio ha talvolta anche altre accezioni del tipo “GRuppo ESTate”  o “Gruppi Ricreativi ESTivi”.

Prima esperienza di GREST questa estate, anche nella nostra parrocchia di San Romano.

Da anni desiderata, pensata, finalmente quest’anno l’iniziativa ha visto la possibilità di realizzazione grazie anche alla disponibilità di spazi adeguati presso il Centro Pastorale Parrocchiale inaugurato lo scorso autunno.

Il GREST si  è svolto nei giorni 13-24 giugno ed era rivolto ai bambini che frequentano il catechismo dalla 3 alla 5 elementare: in questo modo si è cercato di farà avvicinare sempre più i bimbi alla vita e alla realtà della parrocchia.

Si è trattato di un vero e proprio percorso di Fede alla portata dei piccoli, ovviamente, dove i bambini attraverso giochi, attività e momenti di riflessione insieme agli animatori, sono stati portati alla scoperta dell’amicizia con Gesù.

Il tema usato e’ stato “Vita da campione” tratto da un apposito sussidio della “Elledici” e la storia su cui è stato basato il cammino in 10 tappe e’ stata quella di una immaginaria competizione sportiva chiamata “Olimpia Cup” a cui partecipavano diverse squadre tra cui una buona “la Compagnia del Bracciale” e una cattiva, la “Red Scorpion” che ogni giorno si affrontavano gareggiando in diverse discipline sportive. Allo sport usato di giorno in giorno veniva però associata una “beatitudine” in modo che i bimbi, seguendo la trama della storia messa anche in scena dagli animatori, arrivassero a capire quale valore importante sottolineava Gesù nel brano evangelico.

Partita un po’ in sordina, come un po tutte le novità, il GREST si è invece rivelata una bellissima esperienza per i bimbi che giorno dopo giorno hanno fatto nuove amicizie, si sono divertiti nei giochi a squadre tirando fuori anche spirito di gruppo e hanno incontrato l’amico più importante di tutti, cioè Gesù.

Infatti man mano che passavano i giorni i genitori facevano sempre più fatica a riportare a casa i propri figli, contentissimi di stare al gruppo e la richiesta finale è stata quella di ripetere l’esperienza anche il prossimo anno, magari per un tempo più lungo …

In veste di animatori del GREST, gli adolescenti del gruppo parrocchiale “Amare Oltre” insieme ad altri catechisti … un po meno giovani (ma giovani nel cuore!)

Il percorso del Grest si è concluso il pomeriggio del 24 giugno con la Messa, la cena condivisa e un momento di giochi bambini-genitori.

… Nella storia usata per il GREST la competizione viene vinta dalla squadra buona, cioè La Compagnia del Bracciale, la quale, utilizzando tutti i buoni insegnamenti (per i bimbi erano quelli delle Beatitudini) riusciva ad ottenere la vittoria mettendo in campo solo buoni sentimenti e qualità: ad ognuno di noi, stando vicino al Signore e attingendo al suo amore usando quel e’ dato di essere quella “squadra vincente” in grado di vivere, come recita lo slogan del GREST … una vita da campione!